Lunedì, 11 Marzo 2024 12:38

POESIA. 2024 L'UOMO

Scritto da
Valuta questo articolo
(16 voti)

DI GIACOMINA GIANNATTASIO

2024 L'UOMO

 

Corpi straziati, lacerati, mutilati all’improvviso

da un odio folle che uccide l’uomo e la sua umanità.

Corpi desiderosi di vita, uomini, donne, bambini

che vogliono pace, che vogliono esistere.

L’insensatezza della guerra che umilia, distrugge

ciò che di più prezioso abbiamo

la vita, un cuore, un senso.

Assistiamo, siamo spettatori dell’orrore con sdegno, con dolore,

con rabbia, ma ditemi

vi prego

la verità sull'indifferenza

 

Letto 232 volte Ultima modifica Lunedì, 11 Marzo 2024 12:54
Effettua il Login per inserire i tuoi commenti