Sabato, 16 Aprile 2022 08:36

MOBILITA' INTERCULTURALE: DOCENTI TURCHI PRESSO L'I.C. MONTESSORI DI TERRACINA

Scritto da
Valuta questo articolo
(0 voti)

NELL'AMBITO DEL PROGRAMMA ERASMUS + - di  Lo staff dell’Istituto Comprensivo Maria Montessori

Dall’11 al 13 aprile l’Istituto Comprensivo Maria Montessori di Terracina ha ospitato 21 docenti provenienti dalla Turchia nell’ambito delle attività di scambio internazionale del Programma ERASMUS+.

Gli insegnanti stranieri, che hanno scelto la Scuola pontina per approfondire le tematiche e le metodologie didattiche connesse al tema dell’inclusione nel sistema scolastico italiano, hanno mostrato grande interesse per l’organizzazione e la proposta didattica dell’Istituto Maria Montessori. «I nostri insegnanti sono stati accolti con grande cura dai colleghi italiani. Tutte le attività sono state organizzate con grande cura e professionalità» ha dichiarato con soddisfazione Nazmiye Klyak, responsabile del gruppo dei docenti turchi.

La presenza dei docenti stranieri ha suscitato notevole entusiasmo tanto negli insegnanti quanto negli alunni dell’Istituto terracinese: i docenti dei diversi ordini di scuola hanno avuto l’opportunità di approfondire le diverse strategie per l’inclusione scolastica dei minori; gli alunni hanno avuto finalmente l’occasione, dopo due anni di emergenza sanitaria, di confrontarsi con realtà esterne e di esprimersi in lingua inglese.

Anche la Dirigente scolastica dell’Istituto Maria Montessori Barbara Marini ha manifestato la sua soddisfazione «Grazie a tutto il personale della Scuola che ha reso possibile l’iniziativa, frutto di un lavoro lungo, attento e ben organizzato. Sono orgogliosa di lavorare in una Scuola in cui il personale riesce sempre a cogliere nuove opportunità per gli studenti. Questo non è assolutamente banale».

Non è la prima volta che l’Istituto Comprensivo Maria Montessori ospita docenti stranieri: grazie alla collaborazione con l’Associazione EU-TRACK di Terracina ha già accolto gruppi di docenti provenienti da diversi paesi europei interessati ad approfondire le tematiche della digitalizzazione e dell’inclusione.

L’Istituto dal 2018 ha infatti avviato un processo di europeizzazione del curricolo scolastico promuovendo la partecipazione alle iniziative del Programma Erasmus+. Nel corrente anno scolastico circa 20 docenti e 20 studenti avranno l’opportunità di partecipare ad azioni di mobilità in vari paesi europei. Inoltre, a maggio accoglieranno per una settimana cinque docenti della Finlandia e un gruppo di studenti e docenti provenienti dalla Francia.

Letto 38 volte Ultima modifica Sabato, 16 Aprile 2022 08:41
Effettua il Login per inserire i tuoi commenti