Venerdì, 18 Maggio 2018 16:15

GLI ANIMALI DOMESTICI SONO AL CENTRO DELLA VITA DEGLI UOMINI

Scritto da
Valuta questo articolo
(5 voti)

DOPO IL KICHIJOJI PETIT MURA DI TOKYO ANCHE IN ITALIA UN VILLAGGIO PER SOLI GATTI di MELISSA ROSSI

I giapponesi non finiscono mai di stupire. Dopo i treni puntuali al secondo, il bagno washlet, i dolci che non sono dolci, i pacchetti di fazzoletti che vengono regalati per strada, i tombini decorati in modo diverso a seconda delle città, i cibi di plastica esposti nelle vetrine dei ristoranti e decine di altre mirabolanti particolarità, ecco il Kichijoji Petit Mura un borgo di Tokyo dove tutto è a misura di gatto, un villaggio dove a regnare sono gli affascinanti felini che da sempre incantano i nipponici. Basterebbe pensare ai Maneki Neko, le statuine dei felini con la zampa alzata che sono in ogni casa. Al Kichijoji Petit Mura  i gatti sono liberi di uscire, entrare o soffermarsi in un ambiente fiabesco ispirato al popolare studio di animazione Ghibli, ammirati dagli innumerevoli visitatori che pagano un biglietto di 1200 yen (9 euro) per trascorrere il loro tempo in compagnia dei loro amici a quattro zampe. Magari facendosi fare un miao massaggio. Si, avete capito bene, un massaggio fatto dai micetti con le loro terapeutiche zampette. Tuttavia, anche noi italiani non siamo da meno a nessuno in quanto a fantasia e intraprendenza. E ad amore per gli animali. Infatti a Seborga, un piccolo paese in provincia di Imperia che si è autoproclamato Principato, eleggendo un Principe e coniando una moneta spendibile in città, il Luigino, stanno realizzando un villaggio per gatti dove gli amati felini avranno casette su misura, acqua e crocchette a volontà. Assistiti con amore dalle gattare del luogo e, si spera, dai turisti che anche in questo caso potranno immergersi nella atmosfera senza tempo del principato di Seborga in compagnia dei felini. Senza arrivare fino a Tokyo.  

Letto 801 volte
Effettua il Login per inserire i tuoi commenti