Lunedì, 14 Novembre 2022 16:17

ALL’ITS BIANCHINI SI SPERIMENTA IL DRUM CIRCLE

Scritto da
Valuta questo articolo
(0 voti)

PER ACCRESCERE LA COMUNICAZIONE E L’UNIONE TRA GLI STUDENTI

All’Istituto Tecnico Bianchini guidato dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Giuseppina Izzo si sperimentano nuove ed innovative tecniche per migliorare le relazioni tra i ragazzi accrescendone l’autostima, la capacità comunicativa, la creatività.

Il 14 novembre ha avuto inizio, nell’ambito del percorso specialistico POR della Regione Lazio, il progetto “I tamburi di Giove”.

Il progetto, curato dall’esperto Ambrogio Feudi, introduce il “Drum circle facilitato”, ovvero un gruppo di persone in cerchio che dialogano suonando percussioni. Il cerchio di tamburi è un simbolo concreto di unione e armonia, un’esperienza di benessere individuale e di rigenerazione collettiva a cui tutti possono partecipare.

Come ci spiega la Prof.ssa Mitrano, funzione strumentale “Supporto per l’inclusione e l’integrazione degli alunni con disagio, BES e DSA”, “il progetto ha l’obiettivo di favorire il corretto comportamento tra compagni attraverso l’acquisizione del senso di responsabilità, di accrescimento dell’autostima, la comprensione del valore dell’uguaglianza e del lavoro di gruppo. Infatti, il drum circle accresce la comunicazione e l’unione tra i ragazzi; stimola la creatività e l’espressione dell’individuo; aiuta a far superare i conflitti dissolvendo le emozioni negative; rilassa, diverte e porta benessere al corpo e alla mente; insegna a lavorare in gruppo; migliora il rendimento scolastico. Tutto questo grazie alla “pratica del ritmo”, come sostengono molte ricerche in campo medico e umanistico”.

Dunque, il Bianchini sarà anche uno spazio libero in cui si diventa parte del battito musicale.

Letto 292 volte Ultima modifica Lunedì, 14 Novembre 2022 16:22
Effettua il Login per inserire i tuoi commenti