Giovedì, 17 Agosto 2023 12:17

PUNTINI FEST: TORNA IL FESTIVAL DI MATUTATEATRO DEDICATO ALLE NUOVE GENERAZIONI

Scritto da
Valuta questo articolo
(0 voti)

13 GIORNI DI SPETTACOLI, LABORATORI, LETTURE

 

Torna anche quest'anno l'appuntamento con Puntini Fest, il festival teatrale interamente dedicato ai bambini e ai ragazzi, ideato e organizzato da Matutateatro, in provincia di Latina, realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura.

24 spettacoli teatrali selezionati tra le migliori compagnie nazionali di teatro ragazzi si alterneranno in piazze, parchi, cortili di quattro comuni dell'area collinare interna della provincia di Latina, nel territorio dei Monti Lepini: Bassiano, Norma, Priverno e Sezze.

Un'occasione unica per bambini, ragazzi e famiglie per godere di una proposta teatrale altamente qualificata, ampia e differenziata, che vuole facilitare l’accesso di un pubblico nuovo a opportunità di alto valore artistico, cercando anche di integrare il teatro e le varie attività con il patrimonio artistico e paesaggistico dei luoghi che lo ospitano.

«Puntini Fest sta ormai diventando un appuntamento fisso e tanto atteso da centinaia di bambini, ragazzi e famiglie che hanno partecipato al festival nelle edizioni passate. Questo testimonia quanto sia importante offrire al pubblico occasioni culturali di questo tipo - dichiarano i direttori artistici Julia Borretti e Titta Ceccano - Il nostro intento resta sempre quello di mettere al centro dell'attenzione le bambine e i bambini, i ragazzi e le ragazze, la componente più preziosa delle nostre comunità».

Per questa edizione si prevedono 13 giorni di spettacoli, laboratori, incontri, libri, giochi e tanto divertimento per tutti, a partire dalla tappa di Bassiano che si terrà dal 18 al 20 agosto.

Puntini Fest farà poi tappa a Norma dal 24 al 27 agosto, a Priverno dal 29 al 31 agosto e infine a Sezze dal 1 al 3 settembre.

IL PROGRAMMA

Il festival comincia nel fine settimana dal 18 al 20 agosto, a Bassiano (LT). Tra le maestose mura medievali che mantengono l'aspetto originale dell'antico borgo, si terranno sei spettacoli teatrali e numerosi appuntamenti per bambini e ragazzi.

Si comincia venerdì 18 agosto alle 17.30 presso piazza Palmisano (dietro la Chiesa di San Nicola) con una serie di letture per bambini che segnano anche l'apertura della Libreria del festival, una libreria specializzata in libri per bambini e ragazzi, realizzata in collaborazione con la Libreria Anacleto di Cisterna di Latina, che sarà presente in tutte le tappe del festival.

Per tutto il pomeriggio si alterneranno letture e laboratori creativi fino alle ore 19 quando avrà inizio lo spettacolo “Pulcinella Mon Amour” della Compagnia Teatrale Collettivo Bertolt Brecht, Strutturato come fosse un gran carnevale di maschere e tamburi, coriandoli e bandiere, lo spettacolo, costruito come un percorso a quadri lungo le mura del centro storico, narra l'arte difficile del sopravvivere di Pulcinella Cetrulo, maschera dai mille volti sempre in fuga da qualcuno, sempre in cerca di qualcosa. Partendo da Porta Nuova, il pubblico segue la gran parata tra lazzi e scherzi, litigi e girotondi, e viene portato a compiere un divertente viaggio (reale e immaginario) nel mondo variopinto di Pulcinella. Un'apertura in grande stile per il festival teatrale.



Alle 21.00, appuntamento in piazza Karol Wojtyla (già piazza degli Orticeglio) per lo spettacolo “Oh! Gli straordinari racconti del grande libro bianco” della compagnia Catalyst che porterà in scena il famosissimo libro “Oh! Il libro che fa dei suoni” dell’autore francese Hervé Tullet. Il  libro è il vero protagonista dello spettacolo: un libro che si può leggere ma si può anche abitare, giocare, ascoltare, trasformare, illuminare.

Sabato 19 agosto, appuntamento in piazzale Bettino Craxi (Porta Nuova) alle 17.30 dove si potrà partecipare a varie attività laboratoriali nei pressi del Bibliocaravan dove sarà allestita la Libreria del Festival e alle 18 si potrà assistere a “Storie al Kamishibai” a cura del Cerchiobaleno. Mentre presso la Biblioteca Comunale alle 17.30 si terrà il laboratorio di disegno “Inventa il tuo folletto!” a cura dell'illustratrice Simona Trozzi.

Alle ore 19, invece, in piazza Sant'Erasmo si terrà lo spettacolo “Gelsomina e le fate” della compagnia siciliana La Casa di Creta. Uno spettacolo leggero, frizzante, divertente che affronta varie tematiche, dalla nascita di un fratellino alla paura della scuola, catapultando la protagonista e gli spettatori nel magico mondo delle fate.

Alle 21.00, in piazza Karol Wojtyla si terrà lo spettacolo “Cenerentola. Una scarpetta per tre” di Matutateatro e Opera Prima. Una divertente rivisitazione della famosa fiaba.

Domenica 20 agosto nuovo appuntamento alle 17.30 con le attività laboratoriali in piazzale Bettino Craxi (Porta Nuova) dove attorno alla Libreria del festival avrà luogo anche la lettura “Leggiti forte”, a cura della libraia Roberta Russo della libreria Anacleto.

Si prosegue poi alle ore 21.00, in piazza Karol Wojtyla con lo spettacolo “Il grande Ma. Il bambino di tutti i colori” della compagnia La Casa di Creta che chiude la prima tappa di Puntini Fest. Una storia originale, in cui la 'diversità' viene raccontata in maniera semplice e leggera attraverso la comicità e la poesia del clown.

Puntini Fest prosegue poi a Norma (LT), il fine settimana successivo, dal 24 al 27 agosto, alternando anche qui libri, attività e i seguenti spettacoli teatrali ospitati in Piazza di Pietra: 24 agosto, ore 21, serata speciale Puntini Fest con “Balloon Adventures” del Collettivo Clown che porta in scena uno spettacolo di clownerie magico e favoloso, etereo e sognante.

25 agosto, pomeriggio intenso di laboratori e attività creative e alle ore 21 spettacolo “Cenerentola. Una scarpetta per tre”.

26 agosto, ore 19 – spettacolo “Ago e filo”, della compagnia Opera Prima Teatro;

Ore 21 – spettacolo “La favolosa storia del Guerin Meschino della compagnia Proscenio Teatro.

27 agosto, ore 19 – spettacolo “Sogno di una notte di mezza estate”;

ore 21 – spettacolo “Robin Hood nel Castello di Nottingham” della compagnia I Guardiani dell'oca.

La terza tappa di Puntini Fest si terrà dal 29 al 31 agosto nel verde del Parco di San Martino a Priverno (LT), dimora storica della Regione Lazio dove verrà allestita la Libreria del Festival, si terranno i laboratori e gli spettacoli teatrali.

29 agosto, ore 19 – spettacolo “La minestra fatta di sassi” di Opera Prima.

Ore 21.00 - spettacolo “Sulla luna in bicicletta”, una produzione della compagnia I guardiani dell'Oca con Teatro Verde.



30 agosto, ore 19 – spettacolo “Ecco a voi i clowns” della compagnia La Mansarda/Teatro dell'Orco.

Ore 21.00 – spettacolo “Cenerentola. Una scarpetta per tre” di Matutateatro.

31 agosto, ore 19 – spettacolo “Pan Grande alla corte del Re” di Opera Prima.

Ore 21 – spettacolo “La pentola magica” di Teatro del Cerchio, dedicato al valore del lavoro, all’onestà e all’amicizia.

L'ultima tappa del festival si terrà a Sezze (LT), dal 1 al 3 settembre, riproponendo anche qui la formula che include Libreria del Festival, letture, attività, incontri e spettacoli teatrali.

1 settembre, dopo una giornata di attività e laboratori creativi presso il MAT Spazio Teatro, alle ore 21 si terrà lo spettacolo “Cenerentola. Una scarpetta per tre” in piazza San Lorenzo.

2 settembre, ore 19, MAT Spazio Teatro, spettacolo “Sgambe Sghembe”, della compagnia Quinta Parete.

Ore 21, piazza San Lorenzo, spettacolo “La storia di Cipì e Bandiera” della storica compagnia toscana di teatro ragazzi Giallo Mare Minimal Teatro.

3 settembre, ore 19, MAT Spazio Teatro, spettacolo per adolescenti “Lemon Therapy”.

Ore 21.00, Piazza San Lorenzo, la compagnia Giallo Mare Minimal Teatro chiuderà il festival con lo spettacolo “Accadueò”, dedicato alla natura e in particolare all'importanza dell'acqua.

Biglietto d'ingresso agli spettacoli teatrali € 3. Ingresso libero a tutti gli altri eventi.

Prenotazione obbligatoria (anche Whatsapp) ai numeri 3286115020 – 3291099630

Programma completo su www.matutateatro.it/puntini

 

Letto 288 volte Ultima modifica Giovedì, 17 Agosto 2023 12:25
Effettua il Login per inserire i tuoi commenti