Lunedì, 24 Aprile 2017 15:34

IL COLORE DEL FUTURO. CONCORSO FOTOGRAFICO PROMOSSO DALLA FONDAZIONE CESARETTI E L'ITS BIANCHINI

Scritto da
Valuta questo articolo
(1 Voto)

L’iniziativa è volta a “catturare” attraverso la produzione di immagini, elementi di vantaggio esclusivo presenti nel territorio della città di Terracina.

L’iniziativa è volta a “catturare” attraverso la produzione di immagini, elementi di vantaggio esclusivo presenti nel territorio della città di Terracina. Tali elementi di vantaggio esclusivo vanno ricercati in quattro Asset Strategici del territorio, che saranno anche le quattro sezioni del Concorso fotografico: Alimentazione; Turismo; Tempo libero; Vivere in un luogo. All’interno dei sopracitati Sistemi, caratterizzanti questo territorio, i relativi prodotti, processi produttivi ed azioni di marketing nonché le figure professionali ad essi connesse, devono essere funzionali ad una strategia di non omologazione territoriale.

Da qui, occorre immaginare una produzione di “rappresentazioni paradigmatiche di vantaggio esclusivo”, che sappiano raccontare gli elementi peculiari presenti nei Sistemi relativi ai quattro Asset strategici.

Regolamento

  Modalità di Partecipazione

La partecipazione al concorso è gratuita, aperta agli studenti del 3°anno del I.T.S. “A.   Bianchini” che hanno frequentato gli incontri di ASL con la Fondazione Simone Cesaretti e che si sono iscritti al Concorso fotografico. Ogni partecipante potrà consegnare, per ogni sezione, una fotografia originale da lui realizzata in modalità classica oppure una foto collage fatta di più immagini. Si può partecipare al Concorso  aderendo ad una o più delle seguenti 4 sezioni:

1)Alimentazione;

2)Turismo;

3)Tempo libero;

4)Vivere in un luogo.

In ogni caso la tipologia di foto presentata dovrà rientrare in uno dei quattro Asset, attraverso la rappresentazione di uno o più elementi di vantaggio esclusivo. Le immagini dovranno essere accompagnate da sintetica scheda descrittiva debitamente compilata e firmata. 

 Modalità e Termini di Consegna del Materiale

La consegna delle opere, unitamente alla scheda descrittiva dovrà essere fatta entro e non oltre il 15 Maggio 2017.  Tale consegna dovrà avvenire secondo le seguenti modalità: Lunedi 15 maggio dalle ore 8.20 alle ore 9.20 presso l’Aula Magna dell’I.T.C. “A. Bianchini” dove sarà possibile consegnare manualmente le schede descrittive e le relative fotografie in formato digitale .JPEG. Eventuali invii telematici saranno concordati con il Prof. Danilo Mastracco.

Premiazione

La premiazione avverà il 5 Giugno 2017, in occasione del convegno “Agenda 2030: Territori, sentieri sostenibili dentro la Globalizzazione”. I vincitori delle 4 sezioni saranno premiati con una targa accompagnata da un premio in denaro di €.200 ciascuno. Saranno inoltre premiate, con un'attestato e un premio in denaro di €.50 ciascuno, le 4 fotografie più social, una di ogni sezione. Tutti i lavori presentati saranno comunque esposti il 5 Giugno, in occasione del convegno e successivamente pubblicati sui vari network della Fondazione. 

 Giuria

La Giuria è così composta: Dott. Monica Palumbo (Presidente della Giuria); Dott. Giuseppe Carrabs (Fondazione Simone Cesaretti); Dott. Maria Carmen de Angelis (Fondazione Simone Cesaretti);  Prof. Maurizio Trani  (I.T.S. “A. Bianchini”); Prof. Giorgio Pantanella(I.T.S. “A. Bianchini”). Alla giuria spetta il compito di selezionare, a proprio insindacabile giudizio, il materiale delle 4 sezioni pervenute e proclamare i vincitori di ogni singola sezione.

Letto 454 volte Ultima modifica Lunedì, 24 Aprile 2017 22:57
Effettua il Login per inserire i tuoi commenti