Venerdì, 26 Ottobre 2018 18:26

INIZIATO IL LABORATORIO TEATRALE ALL’ITS BIANCHINI Featured

Scritto da
Valuta questo articolo
(1 Voto)

LA DIREZIONE AFFIDATA A TITTA CECCANO DELLA COMPAGNIA MATUTATEATRO

La proposta formativa e didattica dell’ITS A. Bianchini di Terracina guidato dal Dirigente Scolastico Prof. Maurizio Trani diventa ancora più varia ed interessante con l’avvio del laboratorio teatrale diretto dall’attore, regista e teatroterapista Titta Ceccano, fondatore e direttore della Compagnia Teatrale Matutateatro.

Laureato in Lettere, Discipline dello spettacolo, all’Università di Roma; diplomato in Regia Teatrale e Direzione dell’Attore presso il Teatro Integrato Internazionale di Roma diretto da M.G. Hansen; formatosi come attore con i maestri Roberto Giannini e Rossella Viti, con il Maestro Michele Monetta insegnante di Mimo e Maschera presso l’Accademia S. D’Amico di Roma e Mamadou Dioume, attore e collaboratore di Peter Brook; attore in diverse compagnie teatrali dove si è misurato col repertorio classico, il teatro di strada, il teatro ragazzi e con testi originali di propria produzione, Titta Ceccano condurrà con i ragazzi dell’ITS Bianchini un laboratorio dal titolo “ Il teatro come strategia per favorire una visione critica del mondo e l’inclusione” finalizzato ad una rappresentazione scenica. Le attività di laboratorio proposte seguiranno un filo conduttore che va dai principi che regolano l’arte dell’attore alla costruzione drammaturgica dello spettacolo.

In numero di venti, provenienti da tutti i corsi di studio presenti nell’istituto e dai diversi anni di frequenza, gli studenti partecipanti al laboratorio: Bono Michela, Borelli Giulia, Bottiglia Ilaria, Carnacci Sara, Casano Cristian, Ceci Mattia, Centra Martina, Conte Miriam, D’Ambrosio Francesca, Di Girolamo Valeria, Di Rosa Chiara, Fathallah Wisal, Gionta Diego, Grosan Alessia Marisela, Longo Arianna, Maceroni Salvatore, Palazzo Enrica, Rossi Melissa, Vuolo Irene, Zizzi Giulia. Tutor e coordinatore del laboratorio il Prof. Alberto Forte.

Letto 117 volte
Effettua il Login per inserire i tuoi commenti